Tag Archives: bioparco di roma sconti

  • -

Green pass per Bioparco di Roma

Tags : 

Certificazione verde per accesso ai parchi divertimento

A partire dal 6 agosto – vige l’obbligo per visita ad alcuni parchi del Green Pass  per tutti i visitatori maggiori di 12 anni – come stabilito dal Decreto Legge n° 105 del 23/07/2021.

ATTENZIONE: ad oggi sembra che per visitare i grandi zoo italiani come il Bioparco di Roma, lo ZooSafari di Fasano o il Parco Natura Viva di Bussolengo non sia necessario mostrare il Green pass all’entrata. Questa indicazione può ritenersi valida anche per le Fattorie didattiche con attività per bambini e famiglie alla scoperta degli animali.

Pertanto se ti rechi al Bioparco di Roma non dovrai esibire il Green Pass o certificati vaccinali né per te né per i tuoi bambini di qualsiasi età

Il Bioparco ospita circa 200 specie animali fra mammiferi, uccelli, rettili e anfibi provenienti dai 5 diversi continenti. Divertiti a scoprire le loro origini e la loro storia.

Il Bioparco ha lo scopo di educare, ad avere un rapporto diverso con la natura e a sviluppare comportamenti compatibili con l’ambiente che ci circonda.

E’ l’occasione anche per immergersi nella natura, tra animali e piante e sensibilizzarsi su come alcune attività illegali provochino uccisioni e sfruttamento di alcuni animali fino al rischio dell’estinzione ( commercio  in avorio, zanne di ippopotami, indumenti di pelle etc.

Harf consiglia di dare gli giusti spazi ai bambini e concedere loro ogni tanto una visita ai parchi divertimento con parchi box.

Cosa aspetti quindi vieni a vivere insieme a noi una fantastica giornata di divertimento insieme con i tuoi bambini. Regalati o regala anche un cofanetto parchi divertimento Parchibox per  scrivere una nuova pagina del libro della tua famiglia lasciandoci dentro un ricordo indimenticabile.

scrivici qui e richiedi offerte per biglietti e pacchetti parco+ hotel

I Leoni Marini sono importantissimi ambasciatori della salute del mare. Allo stato attuale vengono spesso  minacciati dal bracconaggio e dall’inquinamento dei mari. La plastica è uno dei principali problemi per l’ecosistema marino: ogni anno entrano nei mari dai 10 ai 20 milioni di tonnellate di plastiche che causano la morte di moltissime specie. Per questo, nell’area didattica è presente una sezione dedicata in  collaborazione del WWF Italia. Sensibilizziamo tutti a produrre comportamenti sostenibili che rispettano il corretto smaltimento dei rifiuti. Inoltre desideriamo sensibilizzare gli esemplari minacciati di estinzione e loro derivati, protetti da leggi internazionali (C.I.T.E.S.).
Conoscere è capire e trasmettere per difendere un patrimonio dell’umanità .

LE REGOLE COVID- 19 PER ACCESSO AL  BIOPARCO

Nel rispetto delle norme vigenti sul distanziamento sociale e per la tutela e la sicurezza di tutti è necessario mantenere la distanza di almeno 1 metro dagli altri (che non siano parte dello stesso nucleo familiare) ed evitare ogni forma di assembramento.

Indossare la mascherina non è più obbligatorio tranne in caso di assembramento dinanzi ai recinti o in qualsiasi altra situazione in cui non sia possibile rispettare il distanziamento minimo. Permane l’obbligo nelle aree al chiuso (rettilario e M.A.C.R.I – Museo Ambiente e Crimine).

Nel rispetto delle norme igienico-sanitarie è richiesto di non toccare le vetrate o altre superfici e di rispettare le limitazioni presenti all’interno del parco.

La visita al parco è un’opportunità per conoscere, capire e di conseguenza rispettare l’ambiente che ci circonda.

Ricordiamo che durante la visita al Bioparco  è vietato:

  • dare da mangiare agli animali, poiché essi hanno una dieta bilanciata da seguire;
  • oltrepassare le recinzioni poiché questo potrebbe costituire pericolo per voi e per gli animali stessi;
  • arrecare disturbo con urla, schiamazzi, rumori molesti;
  • entrare con palloncini, palloni, skateboard, biciclette, monopattini, pattini a rotelle e scarpe contenenti rotelle;
  • accedere all’interno del parco con cani o altri animali al seguito, ad eccezione dei cani guida;
  • battere sui vetri e sulle recinzioni;
  • lanciare oggetti agli animali;
  • accendere fuochi;
  • salire a bordo del trenino con passeggini (disponibilità parcheggio incustodito)
  • entrare nel Rettilario con passeggini (disponibilità parcheggio incustodito)

Il parco è sprovvisto di deposito bagagli e deposito alimenti (valigie, cibo e altri effetti personali).

bioparco di roma animali


  • -

Al Bioparco di Roma aperta la nuova area delle Otarie

Tags : 

Bioparco di Roma la nuova area delle Otarie 

Grande novità al Bioparco di Roma il parco naturalistico della capitale con l’apertura della nuova area delle Otarie della California. Il Bioparco ospita da oggi due vivaci pennipedi che sono stati soprannominati Samantha e Boomer. La coppia di otarie viene ospitata in una vasca ampia e profonda e ampia  dotata di un moderno sistema di filtrazione. Quest’area profondamente restaurata ha sostituito l’antica vasca un tempo occupata dagli orsi bianchi. L’area si trova di fronte allo spazio dei pinguini del Capo, nell’area blu del Bioparco dedicata alla vita marina.

E’ possibile ammirare questi splendidi animali attraverso una grande vetrata e degli oblò, osservandoli  mentre nuotano sotto acqua. E stata inoltre realizzata una ampia sezione didattica dedicata alla biologia e alla sensibilizzazione sulle minacce per gli ecosistemi marini.

La coppia di otarie, dette anche leoni marini, proviene da strutture europee: la femmina, Samantha, è nata nel 2017 e arriva dallo Zoo di Stoccarda, mentre il maschio, Boomer, è nato nel 2016 e proviene dallo Zoo francese Zooparc de Beauval.

I leoni marini sono tra i mammiferi più intelligenti e vociferi, comunicano tra loro attraverso un’ampia varietà di versi come latrati, ringhi e grugniti.

Spesso si tende a fare confusione tra Otarie e foche, diversi tra loro pur avendo alcune caratteristiche in comune. Le differenze più evidenti sono la presenza nel leone marino del padiglione auricolare esterno, assente invece nella foca, e la possibilità per l’otaria di ruotare le pinne posteriori. Possono inoltre sollevarsi sui quattro arti per la locomozione sulla terraferma su cui si muovono camminando, azione impossibile per una foca che sul terreno si muove a piccoli balzi.

Il Bioparco ospita circa 200 specie animali fra mammiferi, uccelli, rettili e anfibi provenienti dai 5 diversi continenti. Divertiti a scoprire le loro origini e la loro storia.

Il Bioparco ha lo scopo di educare, ad avere un rapporto diverso con la natura e a sviluppare comportamenti compatibili con l’ambiente che ci circonda.

E’ l’occasione anche per immergersi nella natura, tra animali e piante e sensibilizzarsi su come alcune attività illegali provochino uccisioni e sfruttamento di alcuni animali fino al rischio dell’estinzione ( commercio  in avorio, zanne di ippopotami, indumenti di pelle etc.

Harf consiglia di dare gli giusti spazi ai bambini e concedere loro ogni tanto una visita ai parchi divertimento con parchi box.

Cosa aspetti quindi vieni a vivere insieme a noi una fantastica giornata di divertimento insieme con i tuoi bambini. Regalati o regala anche un cofanetto parchi divertimento Parchibox per  scrivere una nuova pagina del libro della tua famiglia lasciandoci dentro un ricordo indimenticabile.

scrivici qui e richiedi offerte per biglietti e pacchetti parco+ hotel

I Leoni Marini sono importantissimi ambasciatori della salute del mare. Allo stato attuale vengono spesso  minacciati dal bracconaggio e dall’inquinamento dei mari. La plastica è uno dei principali problemi per l’ecosistema marino: ogni anno entrano nei mari dai 10 ai 20 milioni di tonnellate di plastiche che causano la morte di moltissime specie. Per questo, nell’area didattica è presente una sezione dedicata in  collaborazione del WWF Italia. Sensibilizziamo tutti a produrre comportamenti sostenibili che rispettano il corretto smaltimento dei rifiuti. Inoltre desideriamo sensibilizzare gli esemplari minacciati di estinzione e loro derivati, protetti da leggi internazionali (C.I.T.E.S.).
Conoscere è capire e trasmettere per difendere un patrimonio dell’umanità .

bioparco di roma animali


  • -

Bioparco di Roma sconti

Tags : 

Bioparco di Roma tutti gli sconti

Scopri tutti gli sconti per il Bioparco di Roma  rimani in contatto con noi di Valmontone Family Welcome. Promozioni anche con soggiorno in visita ai parchi divertimenti di Roma  valide per tutta la famiglia.

Sempre più spazio alla didattica e alla conoscenza dell’habitat degli animali: visita il Giocabosco, l’officina dei bambini pensato per i  nidi e la scuola dell’infanzia.
Utilizzando il gioco e i 5 sensi, i bambini potranno esplorare e scoprire i segreti della natura; interagire con le installazioni presenti permetterà loro di entrare in contatto con reperti naturali da manipolare e osservare, con animali in peluche da prendere e toccare, con suoni da ascoltare e giochi e costruzioni a tema.
Sono ben 5 aree ludico-didattiche  a caratterizzare il Giocabosco ( L’angolo del bosco, L’angolo dello stagno, L’angolo dei segreti, L’angolo del disegno, L’angolo del puzzle.) e riprodurre un bosco italiano; sono tutte interamente realizzate in legno, gommapiuma, corda e altri materiali.

Il Bioparco ospita circa 200 specie animali fra mammiferi, uccelli, rettili e anfibi provenienti dai 5 diversi continenti. Divertiti a scoprire le loro origini e la loro storia.

Nel fine settimana i vostri bambini potranno dare da mangiare a Sofia e avere un incontro unico unico molto speciale con i gli elefanti. Sofia è l’elefante asiatico del Bioparco che vi rapirà con la sua fantasia e inoltre potranno ascoltare tante magiche storie  e curiosità raccontate direttamente dai guardiani.
L’appuntamento con Sofia è alle 12.00.
L’Attività è riservata ai bambini; max 80 bambini per turno.
Prenotazione obbligatoria da effettuare il giorno stesso della visita all’ingresso del parco compresa nel prezzo del biglietto.

Il contatto con gli animali: vivilo insieme allo staff del Bioparco

Vi è mai capitato di inorridire al solo pensiero di toccare un serpente o uno scarafaggio? Beh  allontanate ogni paura o voi che entrate e immergetevi in un fantastico scenario ricco di effetti speciali.

Insieme allo staff zoologico-didattico  vivrete un percorso speciale  a tuxtu con alcuni animali spesso ignorati come blatte soffianti, furetti, rospi, insetti stecco e molti altri. Sparirà ogni ribrezzo per lasciare il posto a un’incredibile emozione alla scoperta di  specie il cui ruolo è importantissimo per l’equilibrio dell’ambiente naturale.
Otto gli appuntamenti durante la giornata:
11.00 – 11.35 – 12.10 – 12.45 – 14.00 – 14.35 – 15.10 – 15.45
Prenotazione obbligatoria  con Ingresso a gruppi max 35 persone ed è compreso nel prezzo del biglietto.
Le prenotazioni potranno essere effettuate il giorno stesso della visita presso il desk prenotazioni subito dopo l’ingresso del parco.

Attenzione ai pasti degli animali: costituiscono  un’occasione unica per permettere a voi e ai vostri bambini di approfondire le proprie conoscenze sugli esemplari ospiti del parco e per  essere stimolati nell’apprendere tutto ciò che è legato all’ ecosistema ambientale e alla sua conservazione, stimolando cos’ il processo formativo dei bambini.

ORARIO PASTI (ogni sabato, domenica e festività dell’anno):
11:00 – Macachi del Giappone
11:30 – Lemuri catta
12:30 – Orsi (solo in primavera e in estate)
14:00 – Scimpanzé
14:30 – Ippopotami anfibi
15:00 – Animali della Fattoria dei Bambini
15:30 – Foche grigie

La visita al  Bioparco non è solo puro divertimento e relax ma anche un’occasione unica per comprendere meglio alcune tematiche ambientali.

Il Bioparco ha lo scopo di educare, ad avere un rapporto diverso con la natura e a sviluppare comportamenti compatibili con l’ambiente che ci circonda.

E’ l’occasione anche per immergersi nella natura, tra animali e piante e sensibilizzarsi su come alcune attività illegali provochino uccisioni e sfruttamento di alcuni animali fino al rischio dell’estinzione ( commercio  in avorio, zanne di ippopotami, indumenti di pelle etc.

Harf consiglia di dare gli giusti spazi ai bambini e concedere loro ogni tanto una visita ai parchi divertimento con parchi box.

Cosa aspetti quindi vieni a vivere insieme a noi una fantastica giornata di divertimento insieme con i tuoi bambini. Regalati o regala anche un cofanetto parchi divertimento Parchibox per  scrivere una nuova pagina del libro della tua famiglia lasciandoci dentro un ricordo indimenticabile.

scrivici qui e richiedi offerte per biglietti e pacchetti parco+ hotel

Tutti noi possiamo diventare complici inconsapevoli del traffico illegale di flora e fauna, acquistando ed importando nel nostro Paese esemplari minacciati di estinzione e loro derivati, protetti da leggi internazionali (C.I.T.E.S.).
Conoscere è capire e trasmettere per difendere un patrimonio dell’umanità .

bioparco di roma animali