Sicurezza nei parchi divertimento

  • -

Sicurezza nei parchi divertimento

Tags : 

I parchi divertimento ora sono sicuri? Cosa dovresti sapere per ridurre il rischio Covid-19


Ci sono veramente poche attività prive di rischi durante un pandemia come quella da Covid-19, ma ci sono modi per ridurli. Le persone completamente vaccinate hanno, ovviamente, un rischio molto inferiore di contrarre e diffondere il coronavirus rispetto alle persone non vaccinate.

Se ti stai chiedendo se un parco divertimenti è un posto sicuro dove divertirsi dopo più di un anno di lotte contro la pandemia, sappi che la risposta non è o bianco o nero.

Le misure di sicurezza nei parchi divertimento di Roma e Italia


Le misure di sicurezza in atto i tutti i parchi divertimento a Roma e in Italia si stanno evolvendo e possono variare da parco a parco . Il coronavirus si diffonde attraverso l’esposizione a goccioline respiratorie che trasportano il virus, accumulato o che scorre nell’aria o, in misura minore, superfici contaminate dal virus. Per questo motivo, i livelli di rischio dei parchi di divertimento dipendono dalle precauzioni di sicurezza che adottano per ridurre la trasmissione di Covid-19, secondo le linee guida della sanità per il controllo e la prevenzione delle malattie per i parchi di divertimento.

Se il parco divertimenti è interamente all’aperto e ci vai in un momento in cui non c’è un mucchio di persone stipate in uno spazio molto piccolo, se riesci a mantenere un distanziamento fisico abbastanza buono e se sono necessarie mascherine, vuol dire che stai adottando lee giuste precauzioni Ovviamente questo può cambiare se uno di questi fattori non è presente.
“Se è all’aperto, ci sarà un’ottima circolazione dell’aria. Ora sappiamo che le superfici non sono il problema principale”.
Le persone completamente vaccinate non hanno bisogno di indossare maschere né distanza fisica a meno che non siano sui mezzi pubblici o richiesto dalle leggi o dalle aziende locali.

Rischi per le persone non vaccinate


I bambini e gli adulti non vaccinati sono ancora ad alto rischio di Covid-19.
Per loro dovrebbero essere evitati ambienti chiusi e affollati, soprattutto se ci sono altri intorno a loro che non sono vaccinati e non indossano mascherine. All’aperto, il rischio è molto più basso, ma cercate sempre di stare a distanza dagli altri individui e limitare il loro tempo in ambienti interni. Cerca di stare all’aperto il più possibile”.
L’uso della mascherina è ancora obbligatorio negli ingressi, in tutte le attrazioni (comprese le file), in tutti gli spazi interni e sui mezzi di trasporto

Prima di andare in un parco divertimenti
Chiamando o guardando online, controlla se il parco ha rispettato le linee guida di sicurezza per i parchi di divertimento per quanto riguarda la pulizia il più possibile delle superfici toccate di frequente, il distanziamento fisico e l’uso di maschere.
Inoltre, guarda i forum di recensioni online e le app di navigazione per vedere quali sono state le esperienze degli ospiti recenti, ha suggerito Wen. “Sembra che il mascheramento sia imposto? Inoltre, quali sono gli orari più affollati e che aspetto ha quando è affollato? Riesci a mantenere le distanze fisiche? In caso contrario, potresti voler riconsiderare il viaggio”.


Se vai in un parco divertimenti con bambini non vaccinati, fissa le loro aspettative su come potrebbe essere il viaggio.

“Discuti con la famiglia, in anticipo, cosa fare, incluso se ti presenti ed è troppo affollato anche la maggior parte dei parchi hanno accesso limitato.
“Assicurati di portare un disinfettante per le mani e, se vedi tuo figlio toccare superfici che probabilmente anche altri hanno toccato di recente, spruzza un po’ di disinfettante per le mani su tuo figlio e usalo durante la tua visita”. Anche gli adulti dovrebbero usare il disinfettante prima e dopo aver toccato oggetti come bancomat, corrimano o cibo.
Non puoi sapere con quale frequenza puliscono le giostre, quindi porta anche salviette igienizzanti.

Come essere garantiti sulla sicurezza a un anno dall’inizio della pandemia

Quando sei sull’attrazione , “molte volte urli” . Ecco bisogna fare molta attenzione a questo perché le urla sono anche potenziali opportunità per la diffusione delle goccioline del virus.
Scegli le giostre che consentono uno spazio sufficiente tra i gruppi di famiglie diverse e ricorda di tenere la mascherina se non sei vaccinato o se il parco richiede l’uso della maschera indipendentemente dallo stato di vaccinazione.
Porta più di una mascherina nel caso in cui una si bagni, il che può renderla meno efficace e complicare la respirazione. Per le persone non vaccinate, portare il proprio cibo e mangiare ad almeno a tre metri di distanza da persone che non vivono nella propria famiglia o trovare un ristorante con posti a sedere all’aperto è più sicuro. Porta con te anche delle bottiglia d’acqua.


Evita di toccare gli oggetti condivisi, come le maniglie nelle attrazioni.

Se non hai visto il personale del parco pulirlo tra gli ospiti. Se non sei vaccinato e giochi ai giochi arcade, assicurati che solo il tuo gruppo sia presente allo stand. Nel complesso, le persone non vaccinate dovranno prestare maggiore attenzione al distanziamento sociale e ad altre misure per evitare l’infezione da Covid-19.

Cosa aspetti quindi vieni a vivere insieme a noi una fantastica giornata di divertimento insieme con i tuoi bambini in piena sicurezza. Regalati o regala anche un cofanetto parchi divertimento Parchibox per  scrivere una nuova pagina del libro della tua famiglia lasciandoci dentro un ricordo indimenticabile.

scrivici qui e richiedi offerte per biglietti e pacchetti parco+ hotel