Inside Raimbow storia di un successo

  • -

Inside Raimbow storia di un successo

Tags : 

Tutti conoscono il Rainbow Magicland ma cosa o meglio chi ha creato tutto questo? Parchibox con questo articolo intende approfondire il dietro le quinte di una storia di successo tutta interamente italiana. Ha fatto sognare e continua a far sognare migliaia di bambini e ragazzi in tutto il mondo puntando sulla fantasia.

Tutto inizia in un piccolo  paesino delle Marche, dalla grande forza di volontà e voglia di fare di un allora sconosciuto Iginio Straffi. stiamo parlando di  un anonimo disegnatore ma spinto da una forte talento e passione  per le storie e il disegno. Ha deciso di partire da zero e di creare una produzione tutta sua, la Rainbow, quello che diventerà uno dei più grandi studi di animazione del mondo.

Il sogno di un italiano alla conquista dei cartoons

Si può dire che il sogno americano si è incarnato in lui, perché da perfetto sconosciuto ha immaginato e creato una società ( La Rainbow) che è attualmente presente in 156 Paesi, con un’attività che spazia dalle produzioni televisive al cinema, dall’editoria al merchandising, da Internet ai parchi divertimento. La Rainbow  nel 2016 ha fatturato 74 milioni di euro (guadagnandone 9), ed impiega 900 persone (300 in Italia) con almeno  dieci aziende. Grazie a Igino Staffi l’Italia è penetrata nel mercato dei cartoni animati e dell’intrattenimento regalando al mondo intero  uno dei più grandi studi di animazione del mondo e infrangendo il predominio statunitense e giapponese in questo mercato di riferimento. Una storia tutta italiana fatta di emozioni e fantasia che è penetrata con dolcezza e semplicità nel cuore di tutti adulti e bambini riportando quell’emozione tipica delle fiabe disneyane che mancava da troppo tempo.

 Nei suoi cartoon l’adrenalina non è più appannaggio della violenza dei robot o altro ma nello spirito d’avventura e di cameratismo che contraddistingue i personaggi Rainbow che li porta a combattere dalla parte del bene in piena correttezza.

Igino Staffi è un vero esempio di Enfant prodige infatti amava disegnare  fin da bambino amava disegnare e il suo percorso è stato davvero duro non scevro di ostacoli superati solo grazie alla grande forza di volontà e a una passione che non ha mai smesso di animare i suoi obiettivi.

Talento e capacità imprenditoriali

Il suo innato mix di talento e caparbietà lo ha portato a collaborare con diverse case produttrici di fumetti come  Skorpio  e Lancio Story per arrivare alla Bonelli come fumettista e disegnatore di Nick Raider.

Questo però rappresenta per lui solo un trampolino di lancio perché nella sua anima si cela una forte ambizione. Questo lo  porta a frequentare fiere, a presentarsi ad editori italiani e stranieri in cerca di più ampi mercati per le sue storie. Ed ecco che già all’età di  20 anni i suoi fumetti vengono  pubblicati anche in Spagna e in Francia.
Il vero trampolino di lancio arriva però nel 1992 ed è una ghiotta occasione che Iginio Staffi non può non cogliere al volo: prendere parte alla realizzazione di un cortometraggio animato.  Questa collaborazione potrebbe lanciarlo in una  full immersion nel mon­do dell’animazione professionale che rappresenta il suo sogno da sempre.

Un sogno che si realizza: lavorare per cinema e tv con caratteristiche artigianali ( come i vecchi cortometraggi di Disney che dipingeva a mano ogni fotogramma). Ma con  tempi e costi molto più bassi riconciliando qualità e quantità e raggiungendo un pubblico molto più vasto rispetto a quello che legge i fumetti.

L’offerta parchibox

Harf consiglia di dare gli giusti spazi ai bambini e concedere loro ogni tanto una visita ai parchi divertimento con parchi box.

Cosa aspetti quindi vieni a vivere insieme a noi una fantastica giornata di divertimento insieme con i tuoi bambini. Regalati o regala anche un cofanetto parchi divertimento Parchibox per  scrivere una nuova pagina del libro della tua famiglia lasciandoci dentro un ricordo indimenticabile.

scrivici qui e richiedi offerte per biglietti e pacchetti parco+ hotel

E’ così che prende forma il suo grande sogno; nel  1995 tornato in Italia fonda sulle colline marchigiane tra Loreto e Reca­nati, quella che diventerà la Rainbow. Un  piccolo studio di animazione che raggiungerà il successo in breve tempo. Ha scelto l’Italia pur con mille difficoltà e nessun aiuto respingendo le possibilità di creare la società all’estero  (in particolare in Francia, Canada e Corea). Un atto di coraggio visto che all’estero avrebbe avuto anche dei sostanziosi aiuti. Ma il suo patriottismo lo ha portato a investire in un piccolo team di 10 collaboratori che è cresciuto insieme a lui.

La gavetta

Accetta piccoli lavori da editori indipendenti ma che hanno il pregio di sostenere l’azienda e nel frattempo, Igino Straffi  continua a disegnare, scrivere, progettare. E con i  primi guadagni realizza  una demo di un nuovo  videogioco.  La demo convince e il prodotto è così apprezzato che vince ben 5 premi. I primi veri guadagni cominciano a proiettare la Rainbow nel gotha delle case produttrici.
Ma il vero e proprio boom della Rainbow sono le Winx i cui incassi permetterebbero a Igino Straffi di ottenere una rendita per tutta la vita. Potrebbe dire basta ma un artista non può vivere senza nuovi stimoli continui  e continua a girare il mondo in cerca di idee e di progetti. Arriveranno dopo tre anni dal lancio delle Winx. Nel 2010 sigla  un accordo on il canale per bambini Nickelodeon per trasmettere Winx Club e gesti­re i diritti di merchandising. Pubblica negli Stati Uniti, Australia, America Latina, Canada, Regno Unito e Nuova Zelanda. Nel 2014 firma un accordo con Cctv, la tv nazionale cinese, per realizzare un parco divertimenti che avrà un’area dedi­cata alle Winx. Inoltre si impegna a trasmettere le Winx della serie in Cinese mandarino,  l’accordo con Netflix  e l’arrivo delle Winx su  Rai YoYo.

Winx Club

Parliamo delle Winx: Winx Club, è una serie  animata con protagoniste 6 fatine magiche e rappresenta per tutti una sfida ambiùziosa. Si tratta di un prodotto destinato solo alle bambine che normalmente mostrano uno scarso feeling rispetto ai maschietti per i cartoni animati. Ne esce un cartone di nicchia dove la grafica e le musiche non sono solo elementi accessori ma si fondono con la storia regalando emozioni continue: è un  successo planetario inaspettato.

Vengono prodotte 7 stagioni, viste in 156 Paesi, tre film, vari show, un parco a tema il Rainbow Magicland parco divertimenti di Roma   e un corposo  merchandising. che produce la maggior parte del fatturato aziendale proiettandolo come 12 ° licensor nel mondo.

Oggi la Rainbow non è una casa che difende solo le sue posizioni faticosamente guadagnate ma guarda oltre e vuole essere sempre più protagonista nel mercato internazionale.

La Storia di Igino Straffi è un esempio che molti giovani possono seguire dando spazio alle loro vere ambizioni in un mondo dove si pensa che nulla si possa fare senza risorse né conoscenze: lui ce l’ha fatta anche superando momenti difficili ma sempre con tanta forza di volontà. avendo sempre  chiaro in mente l’obiettivo da raggiungere. Per farlo, bisogna prevedere almeno due strade da percorrere, se non tre. Il piano A, per quanto uno ci abbia lavorato e sperato, potrebbe non funzionare. Ecco perché serve pensare a un piano B, una strada meno diretta, e, spesso, anche a un pia­no C  è solito sempre dire Igino  Straffi.

Queste attualmente le produzioni Rainbow che si possono ” toccare con mano” al parco Giochi Rainbow Magicland:

Monster Allergy

per  bambine e bambini 5-8 anni
Al piccolo Teatro al Parco Rainbow Magicland di Roma Valmontone

Le fatine Winx

per  bambine dai 5 ai 10 anni
Format: 7 serie TV – 182 episodi x 30’ ca.; 4 film per la TV x 45’; lungometraggi per il cinema, 3 x 90’ ca.
Al Rainbow Magicland attrazione Winx, Gran Teatro  e Castello di Alfea

Huntik

per  ragazzi dai 6 ai 12 anni

Format: 2 serie TV – 52 episodi x 30’ ca.
Al Rainbow Magicland di Roma Valmontone attrazione Huntik 5D

PopPixie

per  bambine e bambini 4-7 anni
Format: 2 serie TV – 52 episodi x 13’
Al Rainbow Magicland  il parco divertimenti di Roma Valmontone attrazione Pop Pixie

Harf consiglia di dare gli giusti spazi ai bambini e concedere loro ogni tanto una visita ai parchi divertimento con parchi box.

Cosa aspetti quindi vieni a vivere insieme a noi una fantastica giornata di divertimento insieme con i tuoi bambini. Regalati o regala anche un cofanetto parchi divertimento Parchibox per  scrivere una nuova pagina del libro della tua famiglia lasciandoci dentro un ricordo indimenticabile.

scrivici qui e richiedi offerte per biglietti e pacchetti parco+ hotel